Biologia del capello

Biologia del capello- una storia che dura tutta la vita

I follicoli capillari iniziano a svilupparsi attorno al terzo mese di gestazione. Nel momento in cui il bambino nasce, una media di 100.000 follicoli capillari si sono sviluppati sul suo scalpo quindi circa 1000 follicoli per centimetro quadrato di cuoio capelluto. La densità dei follicoli diminuisce progressivamente dal momento della nascita, in linea con lo sviluppo del cranio del bambino. In una persona adulta il numero di follicoli si riduce a 500 follicoli per centimetro quadrato quando si raggiungono i 25 anni di età, tra 150 ed i 250 tra i 30 ed i 50 anni e diminuisce ulteriormente con più s’invecchia.

Dr. Feriduni

"Non è per nulla importante se i tuoi capelli sono lisci o ricci, la loro composizione e ricrescita è del tutto simile."

Dr. Feriduni

Condizionamenti del gruppo sullo scalpo – capelli in gruppi

I follicoli capillari crescono in gruppi casuali per l’intero scalpo. Questi gruppi sono conosciuti come “unità follicolari” e sono composti da 1 a 5 capelli. In media ogni unità follicolare contiene 2-3 capelli.

3 tipi differenti di capelli negli esseri umani

I lanugo sono un tipo di capelli fini, soffici e lanosi che crescono su tutto il feto umano. Nella maggior parte dei casi questi vengono rimpiazzati velocemente prima della nascita dai vellus, che sono una “fine peluria” ipopigmentata. Durante la pubertà, l’aumento degli ormoni androgeni fa si che i fini e corti vellus siano rimpiazzati da capelli terminali in alcune parti del corpo umano. I capelli terminali si trovano non solo sul nostro scalpo ma anche a livello della barba, della narice, delle orecchie, delle ciglia delle sopracciglia, delle ascelle e del pube così come sulle braccia e sulle gambe.
Contattaci per maggiori informazioni
+32 11 299 790Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.