Correzione della cicatrice

La tua cicatrice può essere curata?

Le cicatrici antiestetiche e sgradevoli nell’area donante sono spesso il risultato dell’uso di tecniche datate o persino di tecniche errate. Un ulteriore problema riguarda la ferita che non si chiude correttamente provocando lo stiramento eccessivo della cicatrice. Una delle ragioni principali per cui ciò avviene è legata al non tener contro dei differenti gradi di elasticità della pelle nelle differenti zone dello scalpo.

Cicatrici antiestetiche e/o in diastasi (cicatrici larghe) possono essere migliorate sebbene vi siano alcuni fattori importanti che vanno considerati:
- la larghezza della cicatrice
- la posizione della stessa nell’area donante
- l’elasticità dello scalpo nell’area circostante la zona interessata
- la densità di unità follicolari nell’area circostante la cicatrice

    Correzione della cicatrice con FUE

    La FUE è un’opzione usata con successo per rendere le cicatrici praticamente invisibili. Il metodo comporta l’estrazione di singoli gruppi follicolari, le cosiddette unità follicolari, ed il loro innesto nell’area della cicatrice. Così facendo l’area che presenta problemi, includendo la cicatrice, sarà coperta con i propri capelli.

    Non tutte le cicatrici possono essere trattate via FUE. In alcuni casi si richiede un miglioramento correttivo della cicatrice attuale seguito da una FUE nei successivi 6-8 mesi. Se la FUE da sola sia sufficiente per queste situazioni, dipende in certa misura dalla dimensione della cicatrice, dal tipo di scalpo e di capello ed anche dalla lunghezza cui il paziente vuole portare dopo l’intervento. I capelli solitamente ricrescono bene in zone di tessuto cicatriziale.

    Correzione della cicatrice con FUT

    Quando la lassità dello scalpo è sufficiente nell’area della cicatrice, questa può essere rimossa. L’uso combinato della rimozione della cicatrice e della tecnica di sutura tricofitica con FUT rappresenta la miglior opzione in questa situazione. 

    Nel caso in cui lo scalpo non sia sufficientemente elastico, raccomandiamo di massaggiare lo scalpo giornalmente per parecchi mesi prima della chirurgia correttiva. 
    Fai clic qui per gli esercizi del cuoio capelluto

    Tatuaggi medici

    La correzione ed il miglioramento delle cicatrici in area donante può essere molto difficile o persino impossibile in casi cui questa siano eccessivamente pronunciate. Un tatuaggio che mimi il colore dei capelli dei pazienti è in certi casi la miglior soluzione di lungo termine per ridurre la visibilità della cicatrice. Il trucco può aiutare sebbene debba essere rinnovato regolarmente. Al Dr. Feriduni Hair Clinic può anche fornire la tricopigmentazione, una tecnica non chirurgica adatta anche alla correzione della cicatrice.
    Maggiori informazioni sulla tricopigmentazione qui

    Combinazioni di tecniche differenti

    Esistono 5 metodi di correzione solidi:

    - FUE
    - FUT 
    - Tatuaggi medici
    - Riduzione della cicatrice  
    - Laser 

    Tutti metodi sono complementari e possono essere combinati fra loro. Bisognerebbe comunque ricordare che in alcuni casi si dovranno adottare contemporaneamente diverse forme di trattamento. La decisione della tecnica da adottare dev’essere presa in base alla situazione di ogni singolo paziente. Un consulto personalizzato con Dr. Feriduni ed approfondito è d’obbligo in questi casi e costituisce sempre il primo e più importante passo per la chirurgia correttiva di trapianti di capelli precedentemente effettuati.


    Prendere un appuntamento

    Compila il modulo di consultazione online non vincolante qui. Dr. Feriduni ti fornirà un piano di trattamento entro una settimana con una panoramica dei costi stimati per la correzione della cicatrice. Con questo puoi quindi fissare un appuntamento per telefono o e-mail con il Dr. Feriduni per un esame completo della tua cicatrice e della tua storia medica.
    Geen kopzorgen meer over uw litteken
    Contattaci per maggiori informazioni 
    +32 11 299 790 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.