Alopecia diffusa

La maggior parte delle persone sperimenta una fase in cui una caduta eccessiva di capelli si verifica inaspettatamente. Questa fase è chiamata alopecia diffusa o effluvium. La perdita dei capelli in questo caso riguarda l’intero scalpo e non solo alcune chiazze come nel caso dell’alopecia areata. In questo caso il numero di capelli in fase di riposo è insolitamente elevato. Lo scalpo non mostra segni di eruzioni cutanee o infiammazioni. Le cause dell’alopecia diffusa non sono necessariamente legate alle condizioni della pelle, ma possono essere legate per esempio ad un disordine metabolico. Un disordine della tiroide, l’uso di alte dosi di alcuni medicinali, come la vitamina A ed i retinoidi (medicine derivanti dalla vitamina A ed usate nel trattamento della leucemia), carenze di ferro (dovute per esempio a drastiche diete dimagranti), stress, carenze vitaminiche, uso di farmaci e persino la gravidanza sono tutte possibili cause dell’alopecia diffusa. La caduta dei capelli può continuare per 3-4 mesi dopo la scomparsa del disturbo. Il trattamento dell’Alopecia diffusa punta ad eliminarne le cause scatenanti controllando le dosi dei farmaci, migliorando le abitudini alimentari, ed evitando il contatto con alcune sostanze.

Dr. Feriduni
Invest in your hair; it's the only crown you can't take off